Giulio Bergomi

Of counsel
Avvocato abilitato al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori.

Dottore di ricerca in diritto industriale presso l’Università di Ferrara.

Opera nei settori del diritto industriale, d’autore, commerciale e della concorrenza, sia in ambito giudiziale che stragiudiziale.

Cultore della materia del diritto industriale presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena.

Ha studiato presso il Max Planck Institut für ausländisches und internationales Patent-, Urheber - und Wettbewerbsrecht di Monaco di Baviera e presso la University of Washington (Center of Advanced Study and Research on Intellectual Property).

Docente al Master in proprietà industriale a cura della Facoltà di Giurisprudenza di Modena.

Collaboratore alla redazione del "Commentario Breve al diritto alla Concorrenza" (terza e quarta edizione); della rivista "Giurisprudenza annotata di diritto industriale" e del "Commentario breve alle leggi su proprietà intellettuale e concorrenza".

Tra le sue pubblicazioni: voce "Industrial Design" in Contratto e impresa, 1987;
Convocazione dell’assemblea di società per azioni: diritti della minoranza, doveri degli amministratori e provvedimenti di urgenza, in Giurisprudenza Commerciale, 1989;
La tutela brevettale dell’intermedio, in I nuovi brevetti, Biotecnologie e invenzioni chimiche, a cura di Adriano Vanzetti, 1995.